Permesso per la raccolta funghi

Dettagli del documento

Chiunque voglia raccogliere funghi epigei freschi, per passione o per lavoro, deve chiedere un permesso al Comune di residenza.

Tipo documento:
  • Documento (tecnico) di supporto

Descrizione

Chiunque voglia raccogliere funghi epigei freschi, per passione o per lavoro, deve chiedere un permesso al Comune di residenza. Il permesso può essere richiesto solo dopo aver frequentato un corso, e quindi conseguito l’attestato di idoneità, presso la ASL di appartenenza o presso un’associazione micologica.

COME

La persona interessata deve frequentare un corso di idoneità all’identificazione delle specie fungine commestibili e commerciabili.

Una volta ottenuto l’attestato di idoneità, la persona interessata deve richiedere il permesso di raccolta al Comune di Minervino di Lecce tramite istanza in bollo da indirizzare al III Settore SUAP-AMBIENTE- RIFIUTI-PATRIMONIO.

DOCUMENTI DA ALLEGARE

  • Copia attestato di idoneità rilasciato dalla ASL competente o da associazione micologica;
  • Copia documento d’identità del richiedente in corso di validità
  • Copia codice fiscale
  • Autocertificazione nei modi di legge attestante la qualifica di raccoglitore a scopo di lavoro (limitatamente ai raccoglitori professionali)
  • Ricevuta di versamento

 COSTI

  • 1 marca da bollo da € 16,00 da applicare sull’istanza (ex D.G.R. 27/12/2012, n.2969)
  • 1 marca da bollo da € 16,00 da applicare sul permesso (rif. Risoluzione n.240/E del 12/06/2008 Agenzia Entrate – Direzione Centrale – Normativa e Contenzioso)
  • ricevuta del versamento di €. 25,00 (per il permesso raccolta occasionale/turistica) o €. 50,00 (per il permesso raccolta professionale)

Il versamento dovrà essere effettuato a mezzo del sistema pagoPA collegandosi al sito istituzionale dell’Ente.

Ovvero se non in possesso di SPID/CE si potrà effettuare il versamento sul C.C.postale 12140737 – servizio tesoreria – causale: “diritti rilascio permesso funghi” ovvero sull’IBAN: IT56 S076 0116 0000 0001 2140 737 con la medesima causale.

TEMPI

Il permesso occasionale/professionale è rilasciato in circa 30 giorni ed ha validità di 5 (cinque) anni dalla data di rilascio o fino alla scadenza dell’attestato di idoneità.

NORME

Legge Regionale del 25 agosto 2003 nr.12 e ss.mm.ii.

Ufficio responsabile

Ufficio SUAP e Ambiente

L'Ufficio SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) e Ambiente svolge un ruolo fondamentale nell'accompagnare imprenditori e cittadini nelle procedure amministrative relative all'avvio, gestione e cessazione delle attività produttive.

Municipio di Minervino di Lecce

Via Duca degli Abruzzi, s.n

Minervino di Lecce (LE), 73027

Formati Disponibili

PDF

Licenza di Distribuzione

Pubblico Dominio